http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

domenica 12 febbraio 2012

piatto di verdure al forno


QUESTO E' UN PIATTO ECCELLENTE PERCHE' AL PRIMO ASSAGGIO SEMBRA UN NORMALE CONTORNO DI VERDURA, MA PIU' SI MANGIA PIU' SE NE MANGEREBBE.


può essere considerato un ottimo secondo piatto in una cena famigliare estiva oppure un buon contorno leggero in un pranzo più importante. 

con  questo piatto partecipo al contest "Insalatiamo"

ingredienti:
verdure freschissime di stagione e di piccola pezzatura
olio extravergine, pepe
erbe aromatiche fresche o secche
senape, capperi sotto sale, acciuga sott'olio


tagliare a fette di circa 2 mm (quindi non sottilissime nè grosse) zucchine nane (tenendo da parte i fiori), melanzane piccole, cipolle bianche giovani o cipollotti, pomodori ben sodi non privati di succo e semi, peperone tagliato a listerelle.
abbiamo provato e visto che non c'è differenza a non far perdere l'acqua amara alle melanzane col sale se sono molto piccole.
per i tempi di cottura più lunghi, escluderei comunque le patate.
disporre in una pirofila mescolando le verdure alla rinfusa e infornare a circa 210° per una ventina di minuti. niente olio: l'acqua dei pomodori è più che sufficiente per non far seccare le verdure.
trascorso questo tempo le verdure dovrebbero presentare un accenno di croccantezza.
togliere dal forno, unire poco olio extravergine, mescolare, aggiungere i fiori di zucca puliti e spezzettati, e rimettere nel forno spento per 4-5'.
va servita a temperatura ambiente o appena tiepida.

i commensali condiranno singolarmente il piatto con una delle 2 possibili salsine:

SALSA FRESCA:
frullare con abbondante olio extravergine prezzemolo timo maggiorana origano freschi, pochissima acciuga, pochissimi capperi dissalati, poco aglio, pepe.

SALSA DI SPEZIE SECCHE:
frullare con abbondante olio extravergine origano timo maggiorana pepolino (nepitella) secchi, prezzemolo fresco, una punta di senape, acciuga e capperi in quantità leggermente superiore alla versione precedente, aglio, pepe.

N.B. con eventuali avanzi si può condire una spaghettata risottando in padella a 3/4 della cottura, con l'aggiunta di acqua di cottura o brodo vegetale, con eventuale grattugiata di pecorino o ricotta secca.


2 commenti:

  1. grazie per aver partecipato con la tua splendida insalata!

    RispondiElimina

crostini stracchino e salsiccia

ricetta toscana molto utilizzata nelle occasioni conviviali.  davvero appetitosa. comoda nei buffet. ingredienti: ...