http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

giovedì 23 febbraio 2012

riso con l'ossobuco avanzato








in cucina ci sono sempre degli avanzi. io sono una grossa sostenitrice della "cucina degli avanzi", e non butto niente. il mio freezer è assurdamente pieno, straripante, di scatoline e sacchettini (vedi foto) salvo buttare qualcosa quando mi accorgo che non so più cos'è o si è staccata l'etichetta.
perciò recuperò tutto, a cominciare chiaramente dai fondi di cucina (sugo d'arrosto, etc.).

se da una cena rimane un ossobuco, procedere in questo modo:
tagliarlo a pezzettini piccoli
estrarre il midollo
soffriggere dolcemente un pezzetto di porro uno di sedano e uno di cipolla
mettere in un tegame un pò d'olio con il midollo, farlo sciogliere, e aggiungere le verdure rosolate.
aggiungere il riso, tostarlo,  e sfumare con un pò di vino rosso
procedere con la cottura del riso nel solito modo, con mestoli di brodo bollente
a metà cottura aggiungere i pezzetti di ossobuco
a fine cottura mantegare con formaggio grana per limitare l'untuosità del midollo.
servire con lo stesso vino che si è utilizzato per il risotto.


1 commento:

  1. In quel frigo Non c'è circolazione di aria. Non va bene tenerlo stracolmo.

    RispondiElimina

passatelli di razza in brodo di razza

ricetta originale, creazione dello chef di casa richiama le ricette romane in brodo di arzilla contrariamente al pensiero di molt...