http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

martedì 23 giugno 2015

brioscine porro e parmigiano



CONTEST  #PRChef2015

4COCKING  PARMIGIANO REGGIANO CHEF 2015






semplicità? 
piatti da tutti i giorni, buoni per tutti.
pochi ingredienti selezionati. 
primo, il parmigiano reggiano.

questa è una ricetta semplice. gli ingredienti sono ovunque reperibili. la preparazione è facilissima, eseguibile da tutti, non esige tempi cronometrati di 
cottura. 

infine può essere preparata in anticipo rispetto al servizio. 
è versatile, può essere un antipasto, un finger-food da aperitivo, uno sfizioso accompagnamento, può essere facilmente trasportata su una mensa che non sia la propria.



ingredienti:

1. parmigiano reggiano stagionato 12-14 mesi

2. pasta sfoglia rotonda integrale 

3. porro, solo la parte bianca

4. prosciutto crudo magro di media stagionatura, non troppo salato

la scelta della stagionatura giovane del parmigiano risponde a varie esigenze:
si amalgama meglio agli ingredienti, non dà granulosità, poco indicata in questo piatto, si riduce a lamelle sottili con grande facilità con un semplice coltello e un minimo di attenzione. inoltre un parmigiano più stagionato, insieme al prosciutto crudo, renderebbe troppo sapido il piatto.

preparazione:
aprire la pasta sfoglia e lasciarla riposare almeno mezz'ora, poi stenderla e bucherellarla con una forchetta.
nel frattempo, stufare mezzo porro, solo la parte bianca, tagliato a rondelle fini in un piccolo tegamino con un cucchiaio di olio EVO a fuoco basso, con eventuali piccole aggiunte di qualche cucchiaio di acqua. 
farlo raffreddare, eventualmente immergendo il tegamino in acqua fredda.
arrotolare su se stesse 40 gr di fette di prosciutto preventivamente sgrassato, per ridurle poi a fini striscioline col coltello.
tagliare a lamelle molto sottili circa 40 gr di parmigiano reggiano giovane con un coltello ben affilato.

tagliare in 8 spicchi la pasta sfoglia, disporre su ogni spicchio, alla base, un piccolo mucchietto di porri stufati, lamelle di grana, prosciutto, una piccola macinata di pepe nero. attenzione a non mettere una quantità eccessiva di ripieno.

avvolgere la pasta su se stessa verso la punta formando un piccolo croissant.

infornare a 200° (salvo diverse istruzioni sulla confezione) per circa 20'.

vanno servite rigorosamente a temperature ambiente, calde sono meno buone.
è possibile confezionare una versione mini tagliando la pasta in 16 spicchi.







Nessun commento:

Posta un commento

bucatini con la mollica

antica ricetta calabrese semplice ma molto molto appetitosa ingredienti: bucatini acciughe 2-3 filetti a testa capperi 1 ...