http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

domenica 12 febbraio 2012

farinata


detta anche "torta di ceci" o "faina alla genovese"
classico piatto ligure, di non semplice esecuzione. perciò.... auguri, riesce solo quando si è padroni del forno.

ingredienti:
farina di ceci 500 gr
acqua circa 1 lt e 500, 1 e 600
olio extravergine di grande qualità 1 bicchiere
sale

mettere la farina in una terrina, aggiungendo l'acqua poco a poco, mescolare bene aggiungendo 2 cucchiaini di sale e lasciar riposare 4 ore, meglio ancora tutta la notte.
trascorso questo tempo, togliere con un mestolo forato la schiuma che si sarà formata in superficie, poi mescolare accuratamente per eliminare i grumi,  e aggiungere un bicchiere di olio d'oliva, mescolare ancora.
versare il composto in un testo basso o nella leccarda del forno (la classica pirofila NON VA BENE), dopo aver unto molto bene la superficie, rimestare molto bene finchè l'olio non sarà stato completamente assorbito dall'impasto di farina e acqua, badando che lo spessore della farinata non sia più alto di 1,5 cm.
mettere in forno già caldo a 220-230°, se non si dispone di un forno da pane, per almeno 10', o finchè a vista non si sarà formata una bella crosta dorata. 
sfornare e servire nei piatti caldi con una macinata di pepe.

N.B. nella zona di savona si cucina in forno aperto con brace di fascina tutt'intorno, e magari si spolverizza con un trito d rosmarino prima di infornare. in quella di oneglia si spolverizza di cipolla cruda tritata finissima, in altre zone con solo pepe.
nella zona di sanremo viene cucinata sottilissima e servita come piatto di mezzo accompagnata da radicchio assortito



Nessun commento:

Posta un commento

crostini stracchino e salsiccia

ricetta toscana molto utilizzata nelle occasioni conviviali.  davvero appetitosa. comoda nei buffet. ingredienti: ...