http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

domenica 26 febbraio 2012

Nidi






Li mangiavo un tempo in un antico ristorante di Modena, dove erano chiamati "nidi di San Francesco", dalla chiesa nella piazza del ristorante. Erano squisiti ed ho provato a rifarli.

 Ingredienti:
Tagliatelline all'uovo, 60 gr a persona
Olio, burro
Farina, formaggio parmigiano reggiano
sale, pepe, noce moscata
Funghi secchi, piselli
prosciutto cotto
Brodo di carne
Ragù di vitello






Preparare un ragù classico, ma leggero, di vitello. E' possibile aggiungervi anche un po’ di pollo o poca luganega.
Aggiungere al ragù qualche fungo secco ammollato in poca acqua, e un po’ di piselli. Cuocere per poco tempo.
Quando è pronto, aggiungere un po’ di prosciutto cotto tagliato a striscioline.
Correggere di sale e spolverare di pepe.

Preparare una bechamel classica, con latte, farina, burro e noce moscata, tenendola abbastanza fluida.

Preparare un brodo di carne classico e cuocervi le tagliatelle all'uovo per 1', devono solo perdere la rigidità. Scolarle e condirle con pochissimo burro fuso, un po’ di bechamel e di formaggio grana.

Raccoglierne una porzione con un forchettone e girarla all'interno di un mestolo per darle la forma, appunto, di un nido. Disporla in un piatto da forno. Allargare il nido al centro.

Riempire il centro con il ragù di carne funghi piselli e prosciutto.
Spargere sul nido un po’ di bechamel, una spolverata di formaggio grana, un fiocchetto di burro.
Infornare a 180° per 5', poi accendere il grill per 2'. Devono fare la crosticina.



Nessun commento:

Posta un commento

bucatini con la mollica

antica ricetta calabrese semplice ma molto molto appetitosa ingredienti: bucatini acciughe 2-3 filetti a testa capperi 1 ...