http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

sabato 25 febbraio 2012

pescato al forno






 ingredienti:
    Pesci a scelta adatti per la cottura in forno (mormore, branzini, dentici, orate, ecc)
    Olio extravergine
    Sale
    Bacche rosa (pepe rosa)
    Limone
    Vino bianco secco
    Aglio
    Erbe aromatiche (prezzemolo, origano, rosmarino, maggiorana, alloro)

Pulire i pesci:
Tagliare le pinne e le creste, squamare con il dorso del coltello con l'apposto attrezzo, entrare con le forbici nel foro anale e tagliare la pancia fino alle branchie.
Svuotare completamente la cavità addominale, strappando anche le branchie, facendo attenzione ad eliminare tutta la vena cava (se rimane, il pesce è immangiabile).
Lavare e asciugare accuratamente, anche l'interno, con carta da cucina.
Praticare col coltello 2 incisioni sulla pelle, da tutte e due le parti del pesce.

Tritare finemente le erbe aromatiche, insieme al pepe rosa e all'aglio.
Tagliare il limone a fettine, senza togliere la buccia, e ricavarne degli spicchietti.

Prendere i pesci, mettere nella pancia un po’ d'olio, un pizzico di sale, uno di pepe, uno spicchio di limone, un po’ di trito di erbe.
Ungere bene una pirofila da forno e disporvi i pesci senza accavallarli. Coprire con un foglio di carta alluminio.
Infornare a 180° per 20'.
Togliere dal forno, eliminare l'alluminio, versare il vino bianco, e infornare per altri 20'.
Servire con olio extravergine e spicchi di limone.

Il tempo di cottura è 40' per un pesce da 1 kilogrammo.

Nessun commento:

Posta un commento

crostini stracchino e salsiccia

ricetta toscana molto utilizzata nelle occasioni conviviali.  davvero appetitosa. comoda nei buffet. ingredienti: ...