http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

giovedì 23 febbraio 2012

riso Acquerello al Chianti giovane


il riso Acquerello è un riso semplicemente meraviglioso. l'ho assaggiato all'Osteria "La Francescana" di Modena (3 stelle Michelin), e il giorno dopo l'ho immediatamente ordinato, ne vale la pena.
riporto dal sito Acquerello:


Acquerello è un riso coltivato, raffinato e confezionato in Italia nella Tenuta Colombara dalla famiglia Rondolino.
E' il riso unico al mondo perchè ancora grezzo viene invecchiato almeno un anno, poi raffinato lentamente con un metodo esclusivo, infine reintegrato con la sua preziosa gemma.

Acquerello è un riso Carnaroli classificato "Extra" per la sua qualità; per conservarlo perfettamente viene confezionato sottovuoto in pacco e in lattina.

Acquerello è perfetto per ogni ricetta di riso perchè i chicchi sono perfettamente integri, più sodi, più sgranati e più saporiti. Quindi non si incollano, assorbono meglio i condimenti, non perdono l’amido, le proteine, le vitamine: con Acquerello non si sbaglia mai un risotto.


ingredienti:
riso Acquerello invecchiato 7 anni
chianti toscano giovane (2009)
pancetta stagionata di Adò (Montignoso, Massa Carrara)
sedano, carota giovane, mezza cipolla di Cannara, aglio rosa
formaggio parmigiano reggiano
brodo di carne
sale di Maldon, pepe di mulinello
olio extravergine di oliva
prezzemolo fresco




rosolare a fuoco molto basso in olio extravergine carota e sedano tritati finissimi, assieme a un aglio, poi toglierlo.  dopo poco aggiungere la cipolla, anche questa tritata finissima. aggiungere la pancetta tritata finemente e rosolarla senza farla abbrustolire.
quando il soffritto è pronto, versare il riso Acquerello, e portarlo a cottura con 2/3 di brodo di carne bollente e 1/3 di chianti. 
assaggiare, la cottura è un pò più lunga di altri risi.
salare poco, e spolverare di pepe.
un attimo prima di spegnere il fuoco aggiungere un cucchiaio di parmigiano reggiano e un trito finissimo di prezzemolo fresco. mettere il coperchio e lasciar riposare pochi minuti.


(su Gente del Fud; pancetta stagionata di Adò e riso Acquerello tenuta Colombara)

Nessun commento:

Posta un commento

crostini stracchino e salsiccia

ricetta toscana molto utilizzata nelle occasioni conviviali.  davvero appetitosa. comoda nei buffet. ingredienti: ...