http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

giovedì 1 marzo 2012

risotto zucca, patè e aceto balsamico




da una ricetta di Annamaria B.
grande cuoca non professionista della nostra zona

Ingredienti:

riso carnaroli, 70-80 gr a persona
olio, burro, sale, pepe,
brodo di carne leggero, vino bianco secco
scalogno

un pezzo di zucca
porro, erba cipollina
un vasetto piccolo di patè d’oca
aceto balsamico tradizionale di modena.


Tagliare la zucca a pezzi e metterla in forno a cuocere senza nessun ingrediente. Quando è cotta, pelarla e passarla al frullatore.
Mettere in un tegamino un po’ d’olio e un po’ di porro tagliato finemente, e farvi insaporire la zucca per una decina di minuti. Insaporire con sale e pepe.
Preparare il tegame per il risotto con olio e burro, e far imbiondire uno scalogno tritato. togliere lo scalogno e metterlo da parte.
Versare il riso, far tostare. Quando è tostato, aggiungere lo scalogno e il vino bianco. Far sfumare.
Aggiungere il brodo bollente un mestolo alla volta.
A ¾ di cottura, aggiungere la zucca al risotto.

Terminata la cottura, tagliuzzare un ombra di erba cipollina sul riso, spegnere il fuoco, mettere il coperchio, e lasciar riposare un minuto.

Un attimo prima di servire aggiungere pezzettini di patè sulla superficie del risotto, senza mescolare. (va fatto assolutamente all’ultimo momento perché non si impasti).
Servire con aceto balsamico tradizionale di modena, poco e messo direttamente in tavola.



  • L’aceto balsamico “vero”, quello antico e tradizionale di modena, si riconosce (per chi non sa cos’è) dal prezzo decisamente alto e dai flaconi molto piccoli. quello in vendita a 10 euro non può essere aceto balsamico originale






Nessun commento:

Posta un commento

bucatini con la mollica

antica ricetta calabrese semplice ma molto molto appetitosa ingredienti: bucatini acciughe 2-3 filetti a testa capperi 1 ...