http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

domenica 11 marzo 2012

valdostane


  
cotolette alla valdostana



















cotolette di vitello molto sottili.
batterle bene e cercare di dare una forma regolare, togliendo parti grasse e nervi.
asciugarle bene tra due fogli di carta assorbente.
stendere su metà cotoletta prosciutto cotto magrissimo e fontina tagliata a fettine sottili. ripiegare e premere bene.

sbattere in una ciotola 2 uova, poco sale dell'himalaya aromatizzato alle erbe, pepe nero, poche gocce di limone spremuto. passare i bordi delle cotolette nell'uovo e lasciar riposare in frigo 10'.

passare le cotolette nell'uovo sbattuto e lasciarvele almeno mezz'ora, in frigorifero.
scolarle e passarle nel pangrattato fine premendo bene.

quando è ora di cucinare, passare di nuovo nel pangrattato e premere bene.

preparare una padella da fritti con abbondante olio extravergine, e controllare la temperatura immergendo uno stuzzicadenti nell'olio, quando "frigge" è pronto. abbassare il fuoco e immergere le cotolette.
* è un metodo empirico, ma che garantisce il risultato.

friggere. scolare dall'olio e disporre su carta assorbente, cambiare la carta e servire.



Nessun commento:

Posta un commento

crostini stracchino e salsiccia

ricetta toscana molto utilizzata nelle occasioni conviviali.  davvero appetitosa. comoda nei buffet. ingredienti: ...