http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

http://aglioeprezzemolo.blogspot.com

domenica 26 febbraio 2012

rane alla "Paulette"






 Il titolo "alla Paulette" non so da dove derivi, comunque è una ricetta lombarda. Molto simile alle rane alla Fiorentina.

  • Le rane francesi surgelate sono veramente ottime, grosse e pulite benissimo. Pulire le rane è un'incombenza spiacevole che si può tralasciare. Vanno scongelate e ben lavate.

Ingredienti per 4 persone:
Rane, n° 24
100 gr di burro
1 cucchiaio abbondante di farina
2 uova
1 limone
Prezzemolo
1 bicchiere di acqua o di brodo di rane
Sale, noce moscata

Lavare a lungo e asciugare accuratamente le rane.

In una casseruola lasciar imbiondire il burro senza farlo diventare bruno.
Aggiungere le rane, condire con sale e noce moscata.
Soffriggere a fuoco basso per circa 5'.

Aggiungere il cucchiaio di farina rimestando accuratamente per non formare grumi.

Aggiungere il bicchiere d'acqua. Il brodo di rane, al posto dell'acqua, migliora moltissimo il sapore del piatto.
Cuocere a fuoco vivo per 10'.
Prima di spegnere il fuoco, aggiungere una manciata di prezzemolo fresco tritato.

Togliere il tegame dal fuoco. Aggiungere 2 tuorli d'uovo e mescolare bene.
Aggiungere il succo di un limone, e mescolare.

(oppure sbattere 2 tuorli d'uovo con il limone e un po’ di brodo di rane e aggiungerlo).

Servire caldissimo.

Nessun commento:

Posta un commento

crostini stracchino e salsiccia

ricetta toscana molto utilizzata nelle occasioni conviviali.  davvero appetitosa. comoda nei buffet. ingredienti: ...